Pranzo da ricchi: è nata la schiscetta più cara al mondo

Charlie-Bigham-schiscettaGli impegni lavorativi ci obbligano molto spesso a mangiare davanti al computer, oppure ad ingurgitare un panino velocemente. Lo chef Charlie Bigham, però, non la pensa in questo modo e ha fatto di tutto pur di creare la schiscetta perfetta. Non solo gustosa, ma anche…molto cara! Ebbene si, la famosa “schiscetta” può arrivare a costare fino a 380 euro: un pasto da Re, ma a che prezzo?

Lo chef Charlie Bigham, però, non ha badato a spese (almeno lui!), ed ha realizzato una vaschetta contenente un banalissimo sformato. Attenzione, però, quest’ultimo è composto da un’aragosta della Cornovaglia, pesce cotto e bagnato da Dom Perignon del 2003 e tartufo d’Alba. A tutto ciò dobbiamo aggiungere anche del caviale beluga: quest’ultimo è sormontato da una bellissima (e buonissima?) foglia d’oro commestibile. La ciliegina sulla torta è la presenza di due cucchiai di madreperla, e una ricca selezione delle migliori ostriche.

Insomma, un pranzo che non ha nulla da invidiare a quello di un Re. L’unico piccolo inconveniente è il costo: un semplice impiegato sarà disposto a sborsare 380 euro, per pochi minuti di piacere?

loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please Do the Math