Crostata di uva al latte di mandorla: la ricetta senza lievito

crostata uvaEcco una crostata di uva senza lievito. Per realizzarla vi serviranno 40 minuti per la preparazione, e 50 per la cottura. Iniziate impastando la farina con 120 gr di zucchero, 1 uovo e un tuorlo, l’olio, il sale, e la scorza del limone grattugiata, Formate una palla, e mettetela nel frigorifero per 30 minuti circa. Dedicatevi, nel frattempo, alla preparazione della crema: montate i tuorli e lo zucchero che vi sono rimasti, unite la maizena e diluite con il latte di mandorle.

Amalgamate il tutto, e mescolate sul fuoco fino a quando non si addenserà. Stendete, poi, la pasta lasciando uno spessore di circa mezzo centimetro: sistematela nello stampo foderato, e punzecchiate la superficie. Coprite con un foglio di carta da forno e versateci sopra 2 manciate di fagioli secchi. Cuocete per 25 minuti a 180 gradi. Eliminate i fagioli e la carta, e fate cuocere ancora per 4 minuti. Fate raffreddare la pasta. Infine, stendete la crema, e livellatela. lavate gli acini d’uva, tagliateli a metà e disponeteli sulla crema, alternando i colori.

Gli ingredienti usati sono: 250 gr di farina semi integrale, 160 gr di zucchero di canna, 1 uovo, 4 tuorli, 90 ml di olio evo, 1 limone, 2,5 dl di latte di mandorle, 20 gr di maizena, sale e 400 gr di uva mista.

loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please Do the Math